mercoledì 28 aprile 2010

Caccia all'X-37B


Come previsto, dopo il lancio non sono più state divulgate notizie riguardo questa fantastica "macchinina spaziale". Non sono stati resi noti i parametri orbitali cosicché non è neanche possibile sapere quando la navetta si rende visibile sopra le nostre teste (tipo passaggi ISS anche se ovviamente molto meno luminosi). Buio completo anche sulla durata della missione e quindi sulla data dell'atterraggio. Speriamo almeno che vengano divulgate immagini una volta terminata la missione.
Nella foto si possono apprezzare in particolare i motori di manovra posteriori "stile" Space Shuttle.







 
 Scheda del Veicolo

2 commenti:

Collectionspace ha detto...

Quello che si "spera" è che questo veicolo abbia scopi pacifici, perchè la segretezza non è mai foriera di buone notizie...
I militari parlano di nuove tecnologie al servizio degli uomini, ma è possibile che gli obbiettivi possano essere altri.

Paolo Baldo ha detto...

Certamente l'aviazione non farà ricerca scientifica e non si può nemmeno pretendere che lo faccia. Per quella ci sono altre istituzioni.
Non credo nemmeno che userà la navetta come arma di offesa. Il primo compito dei militari è mantenere la pace.
La cosa che mi auspico è che qualunque cosa facciano con il loro nuovo giocattolo possa avere anche delle ricadute sulla vita di tutti i giorni. Pensiamo ai satelliti GPS. Si tratta di un programma militare il cui utilizzo è stato anche concesso ai civili. Per questo non mi sento di condannare a priori la segretezza in cui si svolge questa missione.

Cerca nel blog