lunedì 25 ottobre 2010

Robonaut

Ne avevo già dato notizia, ma adesso è pronto!
Robonaut è un robot umanoide costruito e progettato al Johnson Space Center di Houston, Texas. 
La sfida è quella di costruire macchine in grado di aiutare gli umani a lavorare e studiare nello spazio. Lavorare fianco a fianco con gli esseri umani, o andare dove i rischi sono troppo grandi per la gente, Robonauts amplierà la nostra capacità di costruzione e di scoperta. Al centro di questo sforzo è una capacità che noi chiamiamo la manipolazione abile, incarnata da una capacità di usare una mano per fare il lavoro, e la nostra sfida è stata quella di costruire macchine con destrezza che supera quella di un astronauta.












Passaggio di consegne dall'uomo all'umanoide...



Ci sono attualmente quattro Robonauts, con altri attualmente in sviluppo. Questo ci permette di studiare i vari tipi di mobilità, i metodi di controllo, e applicazioni di attività. Il valore di un umanoide rispetto agli altri disegni è la capacità di utilizzare la stessa area di lavoro e strumenti.I Robonauts sono essenziali per il futuro della NASA quando si andrà oltre l'orbita terrestre bassa per continuare ad esplorare la meraviglia dello spazio profondo.

Robonaut 2 o R2, verrà lanciato verso la Stazione Spaziale Internazionale con lo Space Shuttle Discovery nella missione STS-133, diventerà così il primo robot umanoide abile nello spazio.

Questo sarà solo un piccolo passo per un robot e un balzo gigantesco per robotica.

Inizialmente R2 verrà installato su un piedistallo fisso all'interno della ISS. I prossimi passi sono una gamba per salire attraverso i corridoi della Stazione Spaziale, gli aggiornamenti per la R2 serviranno per andare fuori nel vuoto dello spazio, come gambe e ruote per far muovere l'R2 sulla Luna o su Marte.
Un rover a 4 ruote chiamato Centaur 2 è in corso di valutazione presso il Desert 2010 Field Test in Arizona.















fonte: NASA Robonaut2

Nessun commento:

Cerca nel blog