domenica 26 dicembre 2010

Esperimenti sulla ISS

Sulla Stazione Spaziale Internazionale si lavora anche durante le feste.
Il nostro connazionale Paolo Nespoli è stato sottoposto ad un esperimento di cognizione spaziale.
Il Neurospat è uno studio sulla cognizione spaziale, composto da due principali esperimenti: l'orientamento visivo e monitoraggio visuomotori, più altri come l' elettroencefalogramma standardizzato (EEG) utilizzato per valutare gli effetti della che la vita sulla ISS produce sui segnali EEG.


Paolo Nespoli nel modulo Europeo Columbus prepara l'esperimento Neurospat.







La collega Cady Coleman mentre inserisce del gel nel cuoio capelluto di Nespoli.






credit:ESA

Nessun commento:

Cerca nel blog